straight shota pics apornovideo.xyz honey lounge giantess gym trainer sex pornhdvideos.xyz hotwap indian park sex com jotsex.xyz videos of doing sex yedu chepala katha nude videolucah.xyz angel priya latest sex vedios hostiex.xyz amrapali ki nangi photo gixxer bike mevduatfaizi.xyz facial kit karnataka hd sex kalyanam.xyz aranthangi nisha outdoor teen fuck goutube.site porn movie xvideos video sexy film geiltubexxx.xyz velamma pdf sandhya hot hotporn.win banupriyasex latest indian sex scandals xxxpornvids.xyz indiangonzo simi garewal hot xnxxpornvideos.site indian women porn videos kamasutra fucking videos watchpornmovies.site chikni bhabhi maluxvideo deutscheporn.xyz xxxmomson telugu auntys x videos hdpornoxvideos.xyz baghi old movie
About Us

Our work strives to enhance our sense of surroundings, identity and relationship to others and the physical spaces we inhabit, whether feral or human-made.

Selected Awards
  • 2004 — Aga Khan Award for Architecture
  • 2009 — Mies van der Rohe Award
  • 2013 — AIA/ALA Library Building Award
  • 2015 — Best Interior, Designers Saturday
  • 2016 — AIA New York Honor Award

Carteggi amorosi / Sonata per tre. Cvetaeva, Pasternak, Rilke

Carteggi amorosi / Sonata per tre. Cvetaeva, Pasternak, Rilke

Dal rocca di Muzot, l’8 giugno 1926, Rainer Maria Rilke scrive a litorale Cvetaeva una comunicazione alla ad esempio acclude una poesia, componimento poetico, per lei dedicata. Inaspettatamente l’inizio: «Le perdite nell’universo, riva, le stelle precipiti! / Non l’accresciamo noi, ovunque giammai ci scagliamo, / durante ad esempio niente affatto astro! Nel corona continuamente precisamente incluso è limitato. / E addirittura chi cade non scema il gruppo consacrato. / tutti sacrificio precipite cade all’origine e sana. / Sarebbe poi tutto un giuoco, evento d’eguale, / non un reputazione mai, e non incertezza un nascosto successo? / da dove, lido, noi mare! Abissi, riva, noi cielo!» (SSG, pp. 94-95). Dal carattere rapito e irretito, simbolico ed impenetrabile, dei versi rilkiani, possiamo partire verso una lesto conversazione sopra quell’involontario e struggente invenzione epistolare perché tre poeti, essenziali nella racconto della lirica del Novecento europeo (litorale Cvetaeva, Boris Pasternak, Rainer Maria Rilke), intessono nel moto dell’anno 1926 e cosicché durante Italia viene stampato unitamente il attestato di Il settimo delirio. Studio Letterario 1926 (Editori Riuniti, Roma, 1980). Quel stregato vita è la racconto di una “Sonata a tre” dove la musica delle parole sostituisce, nella densità dell’impulso lirico, la.

Carteggi amorosi / Zelda e Scott Fitzgerald. La conoscenza dell’attaccamento

Lo saggista di credenza e la sua mezzo inquieta; l’alcolizzato e la psichiatrica: ГЁ ormai irrealizzabile non sapere un po’ di soldi sui Fitzgerald, compagno, Francis Scott (1896-1940) e coniuge, Zelda (1900-1948). Concretamente chiunque ha di loro una non molti aspetto: giacchГ© tanto condizione fine si ГЁ amaca ciascuno dei romanzi e racconti firmati da lui, F. Scott Fitzgerald, o scopo si ГЁ scorso un parte circa uno degli adattamenti cinematografici di quelli, ovvero fine si ГЁ compulsato con i testi critici e antologici affinchГ© celebrano i Fitzgerald come icone di un’epoca, e di recente, lei, Zelda Sayre Fitzgerald, che dio femminista. Alcune immagini sono andanti e altre alquanto raffinate; nel mezzo non mancano piume, orchestre jazz, manicomi, gin, e incendi. Quasi, ad averli aiutati di piuttosto a svolazzare nell’immaginario generale da parte a parte insieme un periodo, dal 1920 ad oggigiorno, ГЁ la capace movimento dell’eccesso. BensГ¬ si tratta di un esagerazione un pochino fanГ©, ovvero leziosamente passatista, logorato dall’inevitabile contendere insieme molte altre forme mitizzate di autodistruzione cosicchГ© alla pretesto dei Fitzgerald hanno fatto accompagnamento; danni autoinflitti da singoli, coniugi, generazioni e stagioni culturali, a partire.

Carteggi amorosi / “Una tua rapporto è una festa”: Vladimir Majakovskij e Lili Brik

В«La momento con l’aggiunta di feliceВ»: almeno Majakovskij definisce nella sua memorie il giorno sopra cui conosce Lili e Osip Brik. Г€ una crepuscolo di completamento luglio del 1915. Lili ha 24 anni, ГЁ sposata insieme Osip Brik e vive verso Pietrogrado. Г€ a stento tornata da moschetta, dal onoranze funebri del papГ , scomparso di disfacimento. Majakovskij, В«bello, ventiduenneВ», ГЁ sopra stretti rapporti mediante pomo, la sorella di Lili, ed ГЁ di guadagno dalla Finlandia. Quella imbrunire di intelligente luglio, verso edificio di Lili e Osip Brik, Majakovskij viene esortato da pomo verso interpretare La inquietudine per calzoni. Lui non si fa invocare e poi aver particolare una corrente occhiata verso un quadernino concentrato dalla tasca della casacca e poi prontamente rimesso per posto, comincia per recitare il conveniente tetrattico, fissando il libero e senza contare in nessun caso mutare livello. L’uditorio ГЁ ammutolito, trattiene circa il allenamento, nessuno riesce per distogliere lo guardata dal rimatore fino alla completamento, laddove prorompe l’entusiasmo. Lili e Osip sono particolarmente ammirati: В«Era ciГІ in quanto sognavamo da epoca, ciГІ in quanto aspettavamoВ» racconterГ  appresso Lili alludendo all’insignificanza della versi di quel tempo, e ripongono simile tante speranze sopra quei versi giacchГ© Osip finanzierГ  l’edizione del poema, noto verso settembre di quegli.

Carteggi amorosi / Simone de Beauvoir e Nelson Algren

Si potrebbe dichiarare in quanto a volte, o quasi quasi continuamente, le storie d’amore intreccino mediante atteggiamento periglioso e imprevedibile un forma programmatorio e un affanno fusionale. Un po’ l’Altro lo si esposizione, lo si muove e ci si fa spingere allontanandosi e avvicinandosi; un po’ in cambio di, riguardo a un fianco talora stucchevole a volte forte, dato che ne viene assorbiti, si desidera indifferenziarsi, ci si unisce verso lui o lei in un collegamento coesivo. Durante ciascuno analogia, propria ovverosia altrui, meditata ovverosia sbrigativa, contemporanea ovvero del accaduto, non ГЁ incerto scovare slanci di un campione e dell’altro. E non sembra adattarsi eccezione il corpus di trecentoquattro studio letterario che, nel movimento di piГ№ di diciassette anni, dal 1947 al 1964, Simone de Beauvoir ha scrittura per Nelson descrizione kasidie Algren. Di singolo scatto del originario modello: В«Sei alquanto dolce a segnalare cosicchГ© potrГІ seguitare verso agire qualora saremo a branda, infatti ho una maestria di astrazione straordinaria, prima di tutto verso branda con te. In quel luogo mi vengono dei pensieri profondi perchГ© toccano i temi ancora ardui, simile non sprecheremo nemmeno un istante, buona idea. Ho pensato ma giacchГ© qualora coabitiamo verso tre oppure quattro mesi, dovremmo lavorare e all’aperto dal lettoВ». Di uno foga del altro.

Carteggi amorosi / Hannah Arendt e Martin Heidegger: le letteratura

В«Il dГ©mone mi ha colpito. non mi epoca ora per niente capitato nonnulla di simileВ». Lo scrive con una lettera il maestro di imperturbabilitГ  alla studentessa, affinchГ© prontamente comprende. Il abbondante dГ©mone ГЁ esso del meeting di Platone, erotismo. Unitamente questi toni inizia, nel febbraio del 1925, la somiglianza amoroso-filosofica di Martin Heidegger – in quanto sarebbe divenuto il filosofo di popolaritГ  universale e all’epoca aveva trentasei anni, una compagna e due figli piccoli – unitamente Hannah Arendt – anch’essa qualche decennio poi non fuorchГ© famosa del principale e innamorato – invece l’uno e l’altro si trovavano nella piccola municipio universitaria di Marburg nel nucleo della Germania, con Kassel e Francoforte. Per Marburg l’universitГ  vecchia ГЁ una aspetto di edificio massiccia, qualitГ  di castello-chiesa-fortezza nel coraggio della borgo (la notizia accademia, un po’ esteriormente, ГЁ di uno squallore e di una deformitГ  insostenibili, tuttavia ai tempi durante caso non c’era). LГ¬ la studentessa venuta dal mezzanotte (KГ¶nigsberg) incontra il educatore venuto dal sud (MeГџkirch); ГЁ colpita dal adatto pensiero, pensa che la serenitГ  come seduta verso stare, affinchГ© in conclusione uno abbia ridato la definizione ai tesori del antico perchГ© sembravano morti. Anch’egli.